Giovanni Boldini. Lo sguardo dell’anima

La camicetta di voile (Da 'L'opera completa di Boldini'- Rizzoli)

Giovanni Boldini 

Lo sguardo  dell’anima

Dal 29 ottobre 2021 al 31 marzo  2022

a Palazzo Albergati (Bo)

Ricorre il novantesimo anniversario della morte (Parigi nel 1931); per questa occasione Palazzo Albergati ospita la mostra antologica,  con  oltre 90 opere,  di  Giovanni Boldini,  il maestro, che più di  tanti  altri, fu   tipica espressione della Belle Epoque , con le sue  dame dagli abiti  setosi e fruscianti  e   sontuose ambientazioni di  salotti èlitari, di fine Ottocento, simbolo di  un mondo scintillante, che ormai, però, era  entrato  nei vacui  meandri della propria decadenza.
Celebri opere provenienti da collezioni pubbliche e private come Mademoiselle De Nemidoff (1908), Ritratto dell’attrice Alice Regnault (1884), La contessa Beatrice Susanna Henriette van Van Bylandt (1903), La contessa De Rasty, La camicetta di voile.

In rassegna alcune opere di    contemporanei  di  Giovanni Boldini  tra cui i celebri   Corcos,  Zandomeneghi, Postiglione ed  Ettore Tito.

La mostra è organizzata con il Patrocinio del  Comune di  Bologna e della Regione Emilia Romagna

Commento critico :

A parte la bellezza indiscutibile  delle opere  e a parte il valore dal punto di  vista storico che Giovanni Boldini rappresenta, il titolo della rassegna ci pare non del  tutto azzeccato poichè a nostro parere ‘Lo sguardo  dell’anima‘ nei personaggi ritratti dal grande maestro  ferrarese non è il carattere  principale   da cogliere nella raffigurazione  ma  anzi ,ciò che risalta nei sui sontuosi quadri  dalle eleganti e raffinate forme ed abbigliamenti di  queste nobili signore che  il pittore va a valorizzare nel loro massimo fulgore, è proprio il fasto e il senso  del  bello a livello puramente e  ‘decorativamente’  estetico.

In conclusione, riteniamo che  qui l’anima e l’interiorità c’entrino poco ma la riuscita dell’allestimento e la   qualità delle opere in mostra, ci  consentono di  passar sopra  a  questo  piccolo dettaglio.

A.R.D.

L’attrice Alice Regnault, 1888 .Da ‘L’opera completa di  Boldini, Rizzoli,’70                      

CONDIVIDI:
Anna Rita Delucca
Anna Rita Delucca
Curatrice mostre Storica dell’arte Scrittrice Articolista Promotrice arte. Nel 2012 ha fondato l’associazione arte e cultura La Corte di Felsina nella città di Bologna

I nostri Partners

EnglishItalian